Giardinaggio

Può barbabietole durante l'allattamento

Pin
Send
Share
Send
Send


Una donna durante l'allattamento sta osservando da vicino la sua dieta, perché la dieta del suo bambino viene effettivamente consumata dal bambino. Barbabietole durante l'allattamento al seno è un prodotto molto controverso. Solleva domande dai dottori dei bambini. Ma molte madri amano le barbabietole e le aggiungono alla loro dieta con piacere.

Può una madre che allatta mangiare barbabietole

Barbabietole - un intero magazzino di vitamine, sostanze nutritive. È necessario usarlo per migliorare la composizione del sangue. Il contenuto calorico della radice è basso, il peso della madre che allatta non si raccoglie. La verdura viene utilizzata per rafforzare il sistema immunitario, pulire il corpo, migliorare la composizione del sangue, aumentare l'emoglobina. Ma per una madre che allatta, la barbabietola è un prodotto aggressivo. La verdura può causare feci alterate nei neonati, una reazione allergica. L'acido ossalico irrita le mucose del tratto gastrointestinale, favorisce la deposizione di calcoli renali, riduce significativamente la pressione sanguigna. La mamma sviene se è ipotetica.

Mangiare radice è permesso. Questo deve essere fatto da una certa età del bambino, le barbabietole sono usate in una certa forma, si osservano tutte le norme e le regole di alimentazione. Prima di usare la radice, si consiglia di contattare il medico.

L'allergene della barbabietola o no?

La barbabietola provoca una reazione allergica. La reazione non è la colpa della radice e le sostanze che possono causare allergie. Segni di allergie: arrossamento della pelle, gonfiore dei seni, occhi lacrimosi. Quando compaiono questi sintomi, il prodotto deve essere escluso dalla dieta in qualsiasi forma. Il colore bordeaux caratterizza un vegetale come un allergene.

Il contenuto di vitamine che sono utili per la madre e il bambino

Questo vegetale abbonda di sostanze utili. Per la madre dopo il parto è importante che il prodotto abbia un basso contenuto calorico, non contribuisca ad un eccessivo aumento di peso. Deterge il corpo dalle tossine, rafforza i vasi sanguigni. I bambini traggono beneficio dalla presenza di ferro nella radice, che aiuta ad aumentare l'emoglobina, oltre a migliorare il sangue. Il vegetale è ricco di vitamine del gruppo B, contiene nicotinico, acido ascorbico, vitamina E, magnesio, calcio, potassio, selenio, iodio, fosforo e molti altri oligoelementi. Queste vitamine aiutano a rafforzare il sistema scheletrico, che è importante per la madre dopo aver perso una grande quantità di calcio durante la gravidanza e il parto. Dopo il parto, durante l'allattamento al seno una donna ha bisogno di un maggiore apporto di sostanze nutritive.

Tutte le sostanze nella composizione del prodotto sono importanti per lo sviluppo del bambino, rafforzando la salute della madre, pertanto i medici non raccomandano di imporre un divieto alla coltura radicale durante l'allattamento.

In che forma possono essere le barbabietole con l'allattamento

Quando l'allattamento al seno non dovrebbe mangiare il prodotto crudo. Nel piatto crudo ci sono composti che sono molto difficili per il corpo, contribuiscono all'esacerbazione dei problemi con il tratto gastrointestinale, le feci alterate, riducono la pressione e la formazione di calcoli renali. Questo composto è acido ossalico, alcuni più acidi di frutta in una verdura cruda. Pertanto, l'ortaggio a radice cruda durante l'allattamento è proibito, così come usare il succo di barbabietola. È bevanda troppo concentrata, provoca irritazione della membrana mucosa del tubo digerente. Questo vegetale pulirà l'intestino, normalizzerà lo stato del sistema nervoso, allevia l'infermiera dall'insonnia. Un ortaggio a radice bollito è più facilmente percepibile dall'organismo, non irrita lo stomaco e l'intestino e meno spesso causa una reazione allergica.

Il trattamento termico contribuisce alla distruzione della maggior parte degli acidi della frutta, composti aggressivi. Allo stesso tempo, con un adeguato trattamento termico, rimangono quasi tutti i nutrienti. L'opzione migliore è cuocere o far bollire il vegetale. Se lo usi bollito, puoi mescolare le insalate. È importante che le insalate degli ingredienti rimanenti fossero consentite per la HB.

Regole e norme per l'assunzione di barbabietole per le madri che allattano

Le barbabietole con HB dovrebbero essere rigorosamente regolate in modo che il vegetale porti solo beneficio e non danneggi il bambino.

Gli esperti raccomandano nei primi giorni dopo il parto di usare non più di 50 g di barbabietole bollite al giorno. Se il bambino ha un disturbo intestinale, l'ortaggio viene rimosso dalla dieta durante l'allattamento. Nei primi giorni, gli esperti non consigliano di mangiare una verdura di radice ogni giorno, è meglio iniziare 2-3 volte a settimana.

Dovresti consultare il tuo medico, non dovresti prendere una decisione sull'introduzione di ortaggi a radice nella dieta.

Da quale mese prendere barbabietole durante l'allattamento

Ci sono diverse regole che devono essere osservate per proteggere il corpo del bambino da reazioni indesiderate:

  • i primi 7-10 giorni mangiano verdure in quantità minime;
  • applica la radice può essere sia nel primo che nel secondo;
  • aumentare la quantità dovrebbe essere gradualmente e non più di 20 grammi al giorno.

Se il corpo del bambino non è in grado di adattarsi alla radice, è apparso un rash o uno sgabello, quindi dovrebbe essere escluso dalla dieta e restituito non prima di 5-7 mesi. Disturbo della sedia e minaccia la donna che allatta.

Barbabietole durante l'allattamento al seno nel primo mese

Nel primo mese dopo la nascita della madre è utile mangiare la radice vegetale allo stato appena sfornato. Cotto nella radice del forno salverà le sostanze necessarie. Non dovresti consumare più di 50 g al giorno. I dosaggi durante l'allattamento al seno sono sufficienti per ottenere le vitamine e gli oligoelementi necessari. La coltura delle radici trarrà beneficio, rafforzerà il sistema immunitario, avrà un effetto antinfiammatorio e anti-infettivo.

Le quantità devono essere seguite per i primi 10 giorni, quindi aumentate di 15 g al giorno.

Mamma durante l'allattamento pediatri permettono zuppa, ma nella preparazione deve essere osservato:

  • escludere il lardo dal borscht, selezionare solo i tipi di carne magri;
  • le verdure prima di aggiungere non devono spezzare, ma stufare;
  • escludere condimenti piccanti, aglio dal piatto;
  • la panna acida dovrebbe essere a basso contenuto di grassi.

È necessario osservare la reazione del bambino. Se il corpo non prende la radice vegetale, escludere la verdura dalla dieta fino a tempi migliori.

Barbabietole durante l'allattamento al seno nel secondo mese

Se il primo mese di allattamento è passato senza problemi, nel secondo è possibile aggiungere il prodotto in modo più audace. Entro la fine del secondo mese, è possibile aumentare il numero di verdure di radice a 200 grammi. Ma questo è solo se la madre e il bambino non hanno reazioni indesiderate, eruzioni cutanee, allergie, così come disturbi intestinali, perdita di pressione.

Ottimo per insalate che allattano, ma senza aglio, senza condimenti piccanti, condito con olio di oliva o vegetale.

Suggerimenti Komarovsky: è possibile barbabietole con l'allattamento al seno

Il famoso dottor Komarovsky racconta in dettaglio l'uso di questo ortaggio. Fondamentalmente, il suo consiglio si riduce alle seguenti informazioni:

  1. Dovrebbe essere presente una varietà di barbabietole nella dieta di una donna che allatta.
  2. È necessario prendere in considerazione lo stato del corpo, il corpo del bambino, per osservare come reagisce all'introduzione del vegetale nella dieta della madre.
  3. Mangiare barbabietole è necessario dopo il trattamento termico. Il raccolto di radice grezza è troppo aggressivo, come il suo succo, che è considerato concentrato e nella sua forma pura può causare vari problemi di salute.
  4. Le barbabietole crude sono solo dopo la fine del periodo GW.

Il medico non consiglia di limitarsi all'uso di verdure.

Piatti di barbabietole consigliati per le madri che allattano

L'allattamento al seno della barbabietola rossa è usato in varie forme. Le ricette che possono diversificare con successo il menu delle donne durante l'allattamento al seno sono sufficienti. Ecco le opzioni per piatti sani:

  • insalata di noci;
  • zuppa di barbabietola rossa;
  • Radice al forno;
  • insalata con carne magra;
  • vinaigrette;
  • zuppa;
  • barbabietole bollite, grattugiate.

È utile applicare i piatti se il bambino è incline a costipazione. La verdura avrà un effetto positivo sulla peristalsi intestinale. Adatto per il consumo e caviale di barbabietola. È un prodotto bollito grattugiato, traforato in olio vegetale con aggiunta di acido citrico, sale, zucchero. Tempo di cottura 15 minuti. Aggiungere un po 'di barbabietole grattugiate ai piatti laterali per diversificare la dieta. Ma allo stesso tempo è importante osservare la tariffa giornaliera.

conclusione

Le barbabietole durante l'allattamento al seno sono uno dei prodotti consentiti che non dovrebbero essere esclusi dalla dieta. È importante calcolare correttamente il dosaggio giornaliero, non mangiare verdure crude e monitorare le condizioni del bambino. Se compaiono eruzioni cutanee, diarrea o altre anomalie, correggere la dieta della mamma.

Nutrizione sana di una madre che allatta, include varie verdure che possono saturare il corpo del bambino con vitamine, oligoelementi ed elementi macro. Barbabietole nella dieta di una donna che allatta dovrebbero apparire presto. La quantità dipende dalla salute della madre che allatta, dalla reazione del bambino. Se compare un'eruzione, scartare ed eliminare il bambino. I pediatri consigliano di iniettare barbabietole nell'alimentazione del bambino a 6 mesi, in casi eccezionali di anno in anno.

Pin
Send
Share
Send
Send